lingua italiana / italian version   english version / lingua inglese   Sei in Home >> FAQ >> Allergia

FAQ >> Allergia


Qual'e' la definizione di allergia?

Per allergia si intende una risposta anomala e dannosa dei meccanismi di difesa dell'organismo verso particolari sostanze, che risultano innocue per la maggior parte della popolazione, e sono normalmente presenti nell'ambiente. Si attua attraverso particolari cellule, le mastcellule e i basofili. La presenza di particolari anticorpi chiamati IgE caratterizza usualmente la risposta allergica. Gli allergeni pi comuni sono gli acari della polvere, i pollini, le muffe e il pelo degli animali domestici.

Un soggetto allergico e' piu' esposto al rischio di insorgenza di altre allergie?

E' nota soprattutto nei bambini la possibilita' di un'evoluzione da allergia alimentare a allergia inalatoria e da sintomi cutanei quali l'eczema atopico a sintomi respiratori quali l'asma e la rinite allergica. Tale evoluzione e' nota come marcia allergica, non e' obbligata per la totalita' dei bambini ma e' piu' probabile che si presenti quando la dermatite atopica e' grave con esordio precoce. Un soggetto adulto affetto da allergia respiratoria puo' in qualche caso sviluppare altri tipi di allergia, soprattutto verso frutta e verdura fresche, se alcuni allergeni sono in comune tra allergeni inalatori e alimentari.

Torna su